Crea sito

CANYONING IN VAL BODENGO: AVVENTURA A LIVELLO INTERNAZIONALE

Se ti dico CANYONING cosa ti viene in mente? Come tanti inglesismi ormai entrati nel uso comune che finiscono in “ING” (vedi RAFTING o BUNGEE JUMPING) la parola rievoca l’ idea di attività avventurosa o adrenalinica. Ed è proprio così, ora ti racconto!

CHE COS’È CANYONING?

La traduzione italiana (sicuramente meno avvincente) non è altro che TORRENTISMO!

Si tratta della discesa di canali rocciosi senza l’ ausilio di canoe, kayak o gommoni. L’ unica concessione sono le corde utilizzate per calarsi in tratti verticali dove il rischio di caduta sarebbe troppo alto.

L’ attrezzatura, potremmo dire in maniera scherzosa, essere un mix di mare e monti ovvero muta da sub e attrezzatura per arrampicate in montagna (caschetto, scarpe da scalata, moschettoni).

CANYONING VAL BODENGO

L’ idea di tuffarmi in acque gelide in una calda domenica di Luglio mi invogliava tantissimo ed è per questo che ho deciso di prenotare l’ attività di Canyoning in uno scenario non solo tra i più belli in Italia ma riconosciuto a livello Internazionale.

A due ore da Milano, a nord del lago di Como in provincia di Sondrio, troviamo il torrente della Boggia che ci regala diversi livelli per affrontare questa esperienza unica!

Ho trascorso circa 3 ore di adrenalinica avventura calandomi con la corda lungo le gole del torrente, nuotando tra pareti a strapiombo, tuffandomi in pozze d’acqua cristallina e lasciandomi trasportare dalla corrente su scivoli d’acqua naturali. A dirla così sembra una cosa pericolosa, ma ti assicuro che se ce l’ ho fatta io ce la puoi fare benissimo anche tu!

Il tutto è accompagnato da una guida esperta certificata alpina perché essere accompagnati da persone con esperienza che sappiano come comportarsi in caso (tiè) di infortuni è assolutamente necessario!

CHI PUÒ FARE CANYONING?

Chi va a fare Canyoning deve avere una discreta forma fisica (ok, non c’ è bisogno di essere dei Superman dello sport, ma neanche persone che dopo 5 minuti di fatica non c’ è la fanno più): il canyoning è comunque uno sport abbastanza faticoso! In ogni caso il livello base per chi ha il primo approccio a questo sport è concesso dai 10 anni in su perché l’ importante è non avere paura e non soffrire di vertigini!

ATTREZZATURA NECESSARIA PER FARE CANYONING

In Val Bodengo sono molto attrezzati, ecco cosa ti forniscono:

  • Muta da sub 5,5 Mm e calzari in neopreme : ci si bagna fino al midollo e ti assicuro che l’ acqua è gelida, ma gelida per davvero! La muta protegge anche da eventuali spigoli o rocce appuntite;
  • Scarpe specifiche da canyoning. Hai presente le tue All Star che ami tanto? Ecco dimenticatele perché sicuramente ti faranno scivolare, si infangheranno e inzupperanno. Le scarpe devono essere comode e resistenti con una buona aderenza alla roccia per non scivolare per questo saranno loro a fornirtele;
  • Casco e imbragatura omologata;
  • Assicurazione.

Ciò che devi portare:

  • 2 costumi: uno da tenere sotto la muta da sub e uno asciutto di ricambio;
  • Ciabatte;
  • Asciugamano;
  • Maglietta sintetica: serve sotto la muta;
  • GoPro (hanno gli attacchi per il casco) o schedina SD “normale” (noleggiano le fotocamere impermeabili a 20€ su prenotazione )

VAI SERENO E DIVERTITI

Lasciati andare e lasciati trasportare in ogni senso: dalla corrente, dalle vostre risate, dallo stupore di essere in mezzo alla natura selvaggia. Anche se sei un pochino spaventato (io ero terrorizzata) non ti preoccupare, le guide che saranno con te ti infonderanno coraggio ed in più niente è obbligatorio: se non te la senti di fare qualche tuffo ci puoi girare intorno.

Scivola lungo una roccia fino ad immergerti nelle acque cristalline, calati con la corda lungo la parete di una cascata, senti l’ acqua che picchia forte sulla tua testa e tuffati in mezzo ad una miriade di bolle. Cerca di non avere paura e ti divertirai come un pazzo!

PERCORSI CANYONING E PREZZI

E ora ti starai chiedendo: “Bello si, ma quanto costa?”

Come detto precedentemente ci sono vari livelli di difficoltà ed in base variano i prezzi:

  • VAL BODENGO 1. Percorso ideale per principianti; durata 1/2 giornata (2,5/3 ore in acqua). Ideale ed indispensabile per prendere confidenza con l’ambiente caratteristico e le tecniche del canyoning che saranno insegnate durante l’attività. Salto max 7 metri – Scivolo 6 metri – Cascata max 9 metri. Adulti € 60,00; Ragazzi fino a 17 anni: € 50,00. Età minima 10 anni.
  • VAL BODENGO 2. La seconda parte della Val Bodengo. Percorso impegnativo di Livello Medio; diversi tratti con la corda, durata 1/2 giornata (max 4 ore). Percorso più tecnico. Riservato solo a chi ha già almeno una esperienza precedente, NON è un percorso per principianti! Salto max 7 metri – Scivolo 15 metri – Cascata max 18 metri. Prezzo € 80,00.
  • VAL BODENGO 3. Canyon solo per Esperti. Percorso molto lungo e faticoso; coinvolgimento totale, durata 1 giornata (6-7 ore). Può essere percorso parzialmente per una durata di 4 ore. Cascata max 60 metri, salti e scivoli di varie altezze. Prezzo € 90,00 per il percorso parziale di 4 ore.

Clicca qui per vedere i percorsi e prenotare.

INFO UTILI

Il punto di ritrovo per il livello base è, solitamente, alle ore 8.45 al bar San Martino a Gordona dove sarà necessario acquistare un pass (6.00€) che ti consentirà l’ accesso alla strada privata della Val Bodengo. Una guida ti farà strada in macchina verso il punto base del centro e solo allora ti verrà consegnata tutta l’ attrezzatura necessaria. Da lì partirà la tua esperienza indimenticabile!!

Buona avventura e buon viaggio!